Pirati strada: auto falcia 3 in Versilia

MARINA DI PIETRASANTA (LUCCA), 1 NOV - 'Caccia' della Polizia Stradale a un'auto-pirata che intorno alle 4 sul lungomare di Marina di Pietrasanta (Lucca) ha travolto tre giovani mentre erano sulle strisce, investendoli e sbalzandoli a una certa distanza. I tre erano usciti da una discoteca. La vettura, che forse aveva quattro persone a bordo, è fuggita. Una donna di 34 anni, originaria di Sassari e abitante a Pontedera è ricoverata all'ospedale di Pisa in gravi condizioni. Hanno 19 anni gli altri due feriti. Uno è un pugliese di Ostuni (Brindisi) ricoverato all'ospedale di Livorno con trauma cranico e deve essere sottoposto a intervento chirurgico. L'altro ferito è originario di Macerata e abita a Camerino, ora è ricoverato in terapia intensiva all'ospedale 'Versilia'. Al momento dell'investimento pioveva. Gli investigatori delle sezioni della Polstrada di Lucca e Viareggio stanno esaminando anche i filmati di telecamere per rintracciare la vettura e i suoi occupanti che sono scappati.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Nel frattempo, in altre città d'Italia...